custom
media

White - Visita il nostro blog

Comunicare significa dialogare. Conoscere il proprio pubblico, cercare un'opportunità di contatto, costruire una relazione a partire
da valori e conoscenze condivise. Per un marchio parlare della propria identità attraverso un progetto editoriale, può significare
il desiderio di oltrepassare
il microcosmo dei mercati.

Mentre per una comunità,
il bisogno di rafforzare il coinvolgimento intorno a una causa. Il punto è sempre lo stesso. Pensare più in grande. Mettere la cultura al centro del discorso. Questa è la finalità di un custom media, magazine o blogzine: dare voce, con contenuti propri, alla voglia di cambiare il mondo.

rent

solo affitti, 2009-2012

format e direzione editoriale
direzione creativa, redazione

Le rivoluzioni della tecnica hanno cambiato la nostra vita. Siamo diventati più nomadi e inclini a pensare alla casa come bene transitorio più che duraturo. Una trasformazione epocale che ha investito tutto il mondo del consumo. É così che abbiamo pensato all'affitto come metafora per raccontare la contemporaneità, ideando il primo magazine italiano che parla del mercato immobiliare dalla prospettiva di chi abita viaggiando. Rent è il risultato di questa intuizione.

Un progetto editoriale di approfondimento culturale e di lifestyle sul mondo dell'affitto, realizzato per il primo e unico franchising italiano specializzato in locazione: Solo Affitti. Diretto da Carlotta Petracci, Rent è un periodico che parla di casa, società, stili di vita, curiosità da una prospettiva globale e locale, cercando di svelare ciò che si nasconde dietro la freddezza con cui vengono interpretati i mercati
e restituendolo ogni volta con contenuti nuovi e su misura.

il format editoriale

il progetto iconografico
struttura, categorie, esempi

overview di alcuni numeri

con:
direzione editoriale carlotta petracci
art direction e progetto grafico undesign

oxygen

codice edizioni, 2011-2012

ricerca iconografica, photoediting
set photography

Ogni viaggio restituisce il suo caleidoscopio di immagini. E ogni luogo può essere raccontato a partire dall'energia che lo percorre. Il progetto iconografico di Oxygen, periodico di divulgazione scientifica del gruppo Enel, nasce da questa suggestione. Dall'intensa e profonda meraviglia che si prova di fronte al vitalismo propulsivo di un mondo

lanciato in corsa, in cui tecnologia, economia e natura convivono in armonia. Per tradurre questa visione dal respiro globale abbiamo immaginato ogni articolo come uno scenario, giocando sulla combinazione e l'alternanza dei linguaggi: reportage, concept photography, set photography
e photo data visualize.

il progetto iconografico
struttura, categorie, moodboard

overview del photo editing

il nostro set per gli imprenditori italiani in america latina

la nostra contro copertina

per:
codice edizioni
direzione editoriale vittorio bo
con:
art direction e progetto grafico undesign

clash or dialogue

comitato promotore XV conferenza ilga-europe torino, 2011

format editoriale, redazione
progetto fotografico, video direction

Novembre 2011. La XV Conferenza di Ilga-Europe fa tappa a Torino. Occasione ideale per scendere in piazza e parlare di diritti, famiglia, matrimonio e identità. Temi di interesse quotidiano ma con poco riscontro sui media ufficiali e tra le nuove generazioni. Punto di partenza: un tabloid per raccontare la propria esperienza di vita, prefigurando una prospettiva di dialogo guidata dall'espressione di un punto di vista molto personale. Secondo: un progetto editoriale sul web. Più di cento interviste e testimonianze

video raccolte per strada e veicolate su blog e social network.
Un format ricco di domande taglienti e dirette, per raggiungere le piazze virtuali dove oggi si accendono i confronti di opinione. Poi un flash mob, la pillow fight night, una cuscinata simbolica, per accompagnare la serata dedicata alle comunità lgbt e al loro rinnovato desiderio di piazza. Ancora una volta fuori. In piazza Vittorio, dove il sabato sera si raccoglie il popolo della notte, per chiedere a tutti: valori tradizionali e diritti umani: clash or dialogue?

clash or dialogue
scontro o dialogo sui diritti lgbt?
issue 01

con:
identity design e progetto grafico undesign

agoraà

codice edizioni, 2011-2012

ricerca iconografica, photoediting
set photography

agorà magazine
issue 02
torino, 2012

per:
codice edizioni
direzione editoriale vittorio bo
con:
art direction e progetto grafico undesign

homepages

fotografia, photo editing

overview del photo editing

20/20

20/20 Europe, 2014

art direction, graphic design,
set photography

20/20 europe
issue 01
torino, 2014

welcome back mr. sailor

Sperry Italia, 2014

direzione creativa, graphic design, magazine, contenuti, allestimento, fotografia e video

sperry mr. sailor magazine
issue 01
torino, 2014

social media

agency: so simple